Ciao a Tutti!

È passato un po’ di tempo dal nostro ultimo aggiornamento a tutti i Backer - tuttavia se avete visitato il nostro sito web e ci avete seguito sui nostri canali social saprete che siamo stati decisamente molto occupati.

Detto ciò, vogliamo condividere con vuoi un aggiornamento dettagliato sullo stato di FILM Ferrania e della nostra campagna Kickstarter. Abbiamo suddiviso l'aggiornamento in tre sezioni:

  1. Miti e Leggende
  2. Prima e Adesso
  3. Prossimamente

Confidiamo davvero che TUTTI i nostri Backer leggano completamente il testo. Abbiamo anche chiesto aiuto alla comunità per tradurre il testo in Spagnolo, Tedesco, Francese e Giapponese.

Miti e leggende

È passato molto tempo dalla conclusione della nostra campagna Kickstarter e nonostante gli aggiornamenti , comprendiamo che le informazioni possano semplicemente essere state dimenticate o fraintese nel tempo. Sappiamo anche che solo una minoranza dei Backer hanno letto tutti gli aggiornamenti e quindi adesso sfateremo alcuni "miti e leggende" che ci sembra si siano venuti a creare nel tempo.

# 1: La raccolta fondi Kickstarter serviva per produrre la pellicola
Il malinteso più diffuso è che i soldi raccolti su Kickstarter fossero destinati a produrre i “Reward” della campagna. La verità è che la campagna era stata lanciata per salvare le apparecchiature per la produzione di pellicola dall’imminente distruzione. Il testo della nostra campagna lo potete rileggere qui e non è cambiato. Le apparecchiature che abbiamo salvato sono per il futuro della FILM Ferrania e non era previsto che venissero coinvolte nella produzione dei Reward. I Reward per i Backer erano premi nel vero senso della parola, perché al momento della campagna avevamo già davvero tutto il necessario per produrre un lotto sufficiente di film invertibile colore.

# 2: Fare Una Cosa Significa che possiamo fare Tutto
Un'altra concezione sbagliata è che nella nostra fabbrica, semplicemente "girando un interruttore", si possa produrre immediatamente qualunque pellicola in qualunque formato. Non è così. Ogni altra azienda presente sul mercato (tranne Fuji) deve acquistare componenti o servizi di terze parti. Ciò rende il processo di produzione di diversi formati ed emulsioni incredibilmente lento, difficile e fa salire il costo industriale finale. Questo è esattamente il motivo per cui il salvataggio delle apparecchiature è stato così importante e difatti adesso abbiamo in magazzino  praticamente tutto il necessario per costruire una fabbrica completamente autonoma.

#3: I Backers sono stati dimenticati
Alcune persone pensano che siccome stiamo producendo la pellicola FERRANIA P30® ALPHA, ci siamo in qualche modo dimenticati di lavorare sui Reward originali - o che non siamo più in grado di produrre pellicola a colori. Ci rendiamo perfettamente conto che il lungo ritardo di consegna dei Reward ha generato una tremenda sensazione di frustrazione tuttavia, sostenere che vi abbiamo rinunciato, è semplicemente non vero. Tutto quello che facciamo, ogni giorno, è andare avanti e, allo stesso tempo, soddisfare la nostra promessa originale ai Backer.

Prima e adesso

Non è assolutamente irragionevole che i nostri sostenitori ci chiedano: "Se dicevi di poter produrre i Reward di pellicola a colori nel 2015, perchè non puoi farlo adesso?" Abbiamo risposto a questa domanda nel corso dei vari aggiornamenti ma effettivamente mai in una volta sola e in un solo posto.

La risposta più semplice è che oggi, in generale, siamo meno capaci di produrre pellicola invertibile colore di quanto non lo fossimo nella primavera del 2015. Ecco alcune delle ragioni.

  • Nel 2015, avevamo un team di 10 persone e non 6 come adesso ed inoltre la sua composizione era stata ottimizzata per la produzione della pellicola a colori. Purtroppo quando il nostro l’edificio è stato parzialmente chiuso in seguito al ritrovamento di amianto e abbiamo perso la nostra finestra temporale per la produzione dei Reward, siamo stati costretti pure a cambiare la dimensione e la composizione del nostro team.
  • Nel 2015, il nostro edificio era ancora collegato ai servizi di tipo industriale (elettricità, vapore, acqua, ecc.) provenienti dalla centrale elettrica di sito che poco dopo è stata dismessa. Nonostante tutto il tempo trascorso e le spese sostenute fino ad oggi per rendere l’edificio LRF autonomo, ad Agosto 2017 la situazione non poteva dirsi ancora completamente risolta. Ovviamente abbiamo trovato modi creativi per superare molti di questi problemi, ma rimane il fatto che fino a che i servizi non saranno di nuovo efficienti al 100%, continueremo ad essere meno in grado di prima di produrre pellicola a colori.
  • Dopo due anni impiegati a salvare le apparecchiature, ricondizionare la fabbrica, riattivare ufficialmente l’azienda (inattiva dal 2009, anno di cessazione dell’attività di produzione di pellicola a Ferrania), abbiamo semplicemente meno soldi rispetto al 2015.

Questi fatti ci hanno messo di fronte ad una scelta molto critica.

Nel 2015 eravamo pronti per produrre un piccolo lotto di pellicola invertibile colore per i Backer per poi proseguire col progetto di costruire una fabbrica per i prossimi 100 anni. Per le varie ragioni che abbiamo già discusso la nostra finestra temporale per produrre i Reward si è chiusa e a quel punto siamo stati costretti a fare una scelta. Utilizziamo tutte le nostre risorse per fare questo piccolo lotto di invertibile colore e chiudere per sempre la fabbrica, oppure continuiamo a costruire la fabbrica e produciamo i Reward quando siamo davvero in grado di farlo?

Ovviamente abbiamo scelto la seconda opzione.

I nostri Backer saranno i primi a ricevere la pellicola invertibile colore, ma allo stesso tempo non possiamo permetterci di lasciare un vuoto dopo aver spedito i Reward. Dobbiamo essere pronti a servire anche tutti i clienti che non hanno partecipato alla campagna Kickstarter. L’attuale produzione di P30 sta contribuendo questo obiettivo; ci dà preziose indicazioni sulla scala di produzione dei vari componenti che dobbiamo raggiungere e sta anche generando i necessari guadagni per mantenere in piedi l’azienda.

Prossimamente

Oggi non ci sarebbe una FILM Ferrania senza il contributo dei nostri Backers. Se non avessimo potuto acquistare le apparecchiature che abbiamo ora, non ci sarebbe stata alcuna ragione per andare avanti e saremmo passati a fare altre cose già nell'inverno del 2014.

Vogliamo che sia chiaro a tutti, sia Backer che non, che vi siamo riconoscenti.

Vi dobbiamo molto di più dei semplici Reward; vi dobbiamo l’azienda che avevamo immaginato.


Mai, neanche per un momento abbiamo dimenticato la promessa fatta ai Backer. Una promessa che non è solo per i Backer, ma anche a noi stessi e a tutta la comunità della pellicola nel suo insieme.

Tuttavia rimane il fatto è che ad oggi, l'unica cosa che possiamo dire con certezza sui Reward originali della campagna Kickstarter è "Prossimamente". Quanto presto ancora non lo sappiamo; quando avremo una data effettiva di spedizione, i nostri Backer saranno i primi a saperlo.

La nostra priorità è mantenere la FILM Ferrania viva e farla crescere ei Reward della campagna Kickstarter potranno divenire realtà solo se questa priorità rimarrà il nostro unico obiettivo, costi quel che costi.

Parlate con noi

Se hai letto tutto questo post, ti ringraziamo e speriamo di aver risposto ad alcune domande o preoccupazioni che avresti potuto avere. Speriamo di aver chiarito il nostro impegno nei confronti dei nostri Backer e di aver fatto comprendere le nostre priorità e la dimensione della nostra sfida.

Non abbiamo ignorato il fatto che  che per alcuni di voi il livello di frustrazione ha raggiunto livelli non accettabili. Controlliamo quotidianamente i nostri canali social, i commenti sul sito e altri forum e vediamo persone che manifestano la loro frustrazione in pubblico con l’obiettivo di ottenere il sostegno da parte di altri che sono nella stessa condizione.

Tuttavia allo stesso tempo vediamo che le manifestazioni di pazienza, di sostegno e di positività sono assai più numerose delle altre.

A prescindere che tu sia frustrato o entusiasta ci interessa sempre ascoltarti e siamo disponibili ogni giorno a help@filmferrania.it o webcontacts@filmferrania.it.

Grazie mille!
FILM Ferrania Team


Translated by FILM Ferrania co-founder Nicola Baldini


 

TRANSLATIONS:
» ITALIAN
» FRENCH
» GERMAN
» JAPANESE
» SPANISH

« BACK